14 -December -2018 - 01:26

Cerca


Inserisci la tua mail:

Delivered by FeedBurner

Il questionario di Holden: Silvia Sardini

Nome e cognome: Silvia Sardini
Città: Foligno (Perugia)
Autrice di: Prima che vinca il sole

100 battute per dire lei chi è.
Eludendo la gabbia del corpo? Sicuramente il risultato variabilissimo della somma delle mie emozioni.

Scrittore per passione, professione nella vita?
Insegnante. Così almeno c'è scritto nel contratto. Ho scelto questo lavoro per ricordarmi di non smettere mai d'imparare. E per sbarcare il lunario perché, purtroppo, la poesia resta cibo per la mente. Di pochi.

Leggi tutto: Il questionario di Holden: Silvia Sardini

Il questionario di Holden: Stefano De Angelis

Nome e cognome: Stefano De Angelis
Città: Roma
Autrice di: Cerco un'anima

100 battute per dire lei chi è.
Dopo una vita intera alla ricerca smaniosa, più o meno consapevole, dell’amore di mamma e papà, vedo un uomo stanco. Che finalmente, si riposa un po’.

Scrittore per passione, professione nella vita?
Scrivere è una necessità che diventa gusto, passione. Una dipendenza se vogliamo. Non potrei farlo per professione. Non saprei che fine farebbe la mia spontaneità.
Nella vita faccio l’imprenditore. Ho creato un sistema produttivo di cose artigianali in metallo applicando delle semplici regole: ordine, pulizia, bellezza, gioco di squadra, precisione. E’ bello vedere le cose che funzionano. Non ho altre passioni.
Con la scrittura mi sfogo, piango i miei dolori, digrigno la mia rabbia, come la iena ridens sghignazzo la mia perfidia. Poi, se ho colto l’anima, l’essenza di quello che dovevo “tirar fuori” mi diverto in modo maniacale ad aggiustare. A perseguire il bello con la forma.

Leggi tutto: Il questionario di Holden: Stefano De Angelis

Il questionario di Holden: Paolo Stefanini

Nome e cognome: Paolo Stefanini
Città: Pisa
Autrice di: Il Buio e la Farfalla

100 battute per dire lei chi è.
Paolo Stefanini, giovane poeta di Pisa, anzi vecchio, ma immaturo. Scrivo sia in lingua che in vernacolo e sono alla sesta raccolta.

Scrittore per passione, professione nella vita?
Incredibile: consulente finanziario.

Leggi tutto: Il questionario di Holden: Paolo Stefanini

Il questionario di Holden: Elany Blackwood (Valentina Cavallese)

Nome e cognome: Elany Blackwood (Peudonimo di Valentina Cavallese)
Città: Venezia
Autrice di: Hybrid. L'altra me

100 battute per dire lei chi è.
Studentessa ventenne con la sindrome di Peter Pan e tanti sogni in un cassetto sempre aperto.

Scrittore per passione, professione nella vita?
Per passione, prima di tutto, ma credo che esercitare la propria passione a tempo pieno sia il massimo livello di realizzazione a cui una persona può ambire.

Quali sono le passioni della sua vita oltre alla scrittura?
Adoro passare il tempo ascoltando musica, anche facendo semplicemente niente. Leggo, guardo qualche film. Si può dire che mi considero avventuriera solamente nella mia immaginazione.

Leggi tutto: Il questionario di Holden: Elany Blackwood (Valentina Cavallese)

Il questionario di Holden: Fabrizio Malagoli

Nome e cognome: Fabrizio Malagoli
Città: Modena
Autrice di: Katàbasis. La rinascita

100 battute per dire lei chi è.
Mi chiamo Fabrizio Malagoli, ho 22 anni e sono nato a Modena. Scrivo principalmente Fantasy.

Scrittore per passione, professione nella vita?
Lavoro come segretario in diversi studi medici e nella cooperativa della mia città. Mi piace molto e entro a contatto con molte persone ogni giorno. Il mio sogno più grande sarebbe vivere di scrittura, crescere sino a che tutti possano leggere quello che scrivo.

Quali sono le passioni della sua vita oltre alla scrittura?
Non molte, a eccezione della musica, di cui non posso fare a meno.

Quali tematiche affronta con la sua scrittura?
Si cerca di creare qualcosa in cui il lettore riesca a immedesimarsi. Cerco sempre di parlare la sua lingua, di emozioni, di sentimenti e di atti di grande coraggio. Affrontare temi come l'amore, l'amicizia, la salvezza, la forza sono per me fondamentali. I valori cristiani, le piccole cose che ci hanno trasmesso i nostri genitori e i nostri nonni... queste storie del quotidiano sono quello che cerco di riportare con fantasia e dinamismo.
Cerco di dare voce a personaggi il cui punto di vista non è affrontato; anche nei miei lavori non di genere storico, mi impegno a trasmettere il messaggio che nessuno è interamente buono o cattivo, ma ognuno ha le sue ragioni per agire nel modo in cui agisce. Tendo a dedicare largo spazio all’analisi delle relazioni interpersonali. Voglio dare una mia visione dell’esistenza, non troppo ottimistica per la verità, ma che spero spinga alla riflessione. 

Leggi tutto: Il questionario di Holden: Fabrizio Malagoli