25 -February -2020 - 00:38

Cerca


Inserisci la tua mail:

Delivered by FeedBurner

Il questionario di Holden: Igor Colombi

Nome e cognome: Igor Colombi
Città: Alassio (Milano)
Autrice di: La ruota della fortuna

100 battute per dire lei chi è.
Sono nato a Milano 40 anni fa e vivo tra Milano e Alassio dove la mia famiglia ha “messo le tende”. Ho un intenso rapporto col Brasile dove sono nati mia moglie e mio figlio, e dove vado almeno un paio di volte all’anno.
Famiglia, sport, lealtà nell’amicizia, serietà nei rapporti interpersonali sono i valori che cerco di rispettare.  

Scrittore per passione, professione nella vita?
Avvocato, consulente aziendale, istruttore di Tennis per passione. Ho ideato e fondato un portale di consulenza contrattualistica on demand.

Quali sono le passioni della sua vita oltre alla scrittura?
Una su tutte: il Tennis, poi il mare. Mi piacerebbe viaggiare di più ma il tempo è quello che è, e gli impegni non mancano. 

Quali tematiche affronta con la sua scrittura?
Nei miei racconti è sempre presente la volontà di riscatto e il desiderio di avere una “seconda chance” nella vita. Il perenne conflitto tra volontà e destino. 

Un buon motivo per leggere il suo libro?
Fare qualche viaggio senza alzarsi dalla poltrona.

Se potesse fuggire su un’isola deserta…
Magari! Uno dei miei sogni proibiti è essere “il guardiano del faro”. Con me stesso mi sento in ottima compagnia.

Il suo modello d’ispirazione…
Nessuno in particolare…m’ispira la strada, più che altro. Passeggio per le vie di una città e vedo mostri, supereroi, realtà parallele, sciagure, fortune…

Consigli di lettura…
Non è compito facile. La letteratura è un mondo a dir poco sterminato. Direi Tutto Hemingway, i primi libri di King, e un grande classico: Il dottor Zivago di Pasternak. 

Si faccia una domanda che vorrebbe le fosse stata posta e si dia una risposta.
Se Marzullo la invitasse, Andrebbe ospite nella sua trasmissione?
Certamente sì, a patto che non mi chieda di farmi una domanda e darmi una risposta.