03 -June -2020 - 08:54

Cerca


Inserisci la tua mail:

Delivered by FeedBurner

Il questionario di Holden: Carmina Trillino

Nome e cognome: Carmina Trillino
Città: Formia (Lt)
Autrice di: Un mare di parole

100 battute per dire lei chi è.
Nella vita faccio tutt’altro lavoro che la scrittrice. Amo i libri e il mare. I viaggi, con qualsiasi mezzo.
Credo fortemente nella forza universale della scrittura. Le parole non possono restare in un cassetto. La scrittura ha un suo infinito vivere. 

Scrittore per passione, professione nella vita?
Front line in un ufficio. Mi occupo del settore commerciale e relazioni con la clientela. E mi diverto pure. 

Quali sono le passioni della sua vita oltre alla scrittura?
Il mare, i viaggi in barca a vela. Lo spinning e i libri. Il caffè e mia nipote. Le serate con gli amici a chi la dice più scema.

Quali tematiche affronta con la sua scrittura?
Non ho una tematica precisa. Nei vari racconti ho affrontato temi diversi. Mi piace ascoltare e osservare. Spesso un racconto è nato da una parola, una luce particolare, un colore, un profumo, un ricordo.
Nei miei racconti c’è sempre un richiamo costante: il mare. 

Un buon motivo per leggere il libro?
La macchina da scrivere è il mezzo che porta più lontano di tutti. I racconti raccolti sono stati scritti nel tempo e col tempo.
Uno scrittore si sente tale quando le sue parole lasciano un segno, un’emozione, un ricordo.

Se potesse fuggire su un’isola deserta…
Ci andrei. Mare e cielo, cielo e mare. Libri e un computer solo con Word. 

Il suo modello d’ispirazione…
Il maestro Andrea Camilleri e Gabriel García Márquez.

Consigli di lettura…
Tutto ciò che fa sognare, emozionare, riflettere.

Si faccia una domanda che vorrebbe le fosse stata posta e si dia una risposta.
D Che libro avresti voluto scrivere? 
R Cent’anni di solitudine per far urlare il capitano Aureliano Buendia davanti al plotone di esecuzione.