18 -June -2019 - 00:40

Cerca


Inserisci la tua mail:

Delivered by FeedBurner

"La maledizione di Ranganathan" di Francesca Navoni

Secondo Ranganathan, bibliotecario indiano del passato, una terribile maledizione colpirà coloro che impediranno ai libri di raggiungere i lettori e permetteranno alla polvere di coprirli. 
La maledizione di Ranganathan pare aver colpito la biblioteca di Boscoamaro, un piccolo paese tra i monti. Così, almeno, sostengono gli impiegati dell'impresa di pulizie Brilla&Splendi che ogni anno salgono a Boscoamaro con il compito di pulire la biblioteca, per poi ritornare in città quasi impazziti. 
Loretta, neo-assunta, giunge in paese in compagnia del figlio Dennis. I due si accorgono ben presto della difficoltà dell'impresa: per quanto Loretta pulisca, la polvere ritorna sempre. A complicare il tutto c'è Melvil, il bibliotecario, che terrorizza chiunque voglia avvicinarsi ai libri. Per non parlare degli abitanti del paese, che odiano la biblioteca a causa di eventi accaduti dodici anni prima, sono convinti che sia infestata e non vedono l'ora di farla chiudere. Toccherà a Dennis, aiutato da Pam, una vispa ragazzina del posto, indagare su quanto accade e scoprire se la maledizione esiste davvero.
 
"La maledizione di Ranganathan" di Francesca Navoni, CIESSE Edizioni, 128 pagine
A questo link la versione cartacea.