19 -August -2019 - 22:44

Cerca


Inserisci la tua mail:

Delivered by FeedBurner

"Le parole restano" di Martino Sgobba

Le parole restanoLe parole sono protagoniste assolute
Sensuale e misterica raccolta di racconti in cui le parole vivono di vita propria

Un volume destinato a chi ama le avventure della mente. Le parole sono le protagoniste assolute, sono urna di memoria, fiore di ginestra, vivono di vita propria e fuoriescono dai personaggi come il destino, le parole hanno un significato come se avessero una loro libertà. La narrazione limpida, a tratti sensuale regala un’esplosione lussureggiante di emozioni visive e semantiche, in cui immergersi e vibrare.
Le parole rivelano una dolcezza di pensiero e una creatività linguistica che arricchiscono i testi di raffinatezza e intuizioni geniali. Nessuna concessione al superfluo, tutto è ridotto all’essenziale per giungere come una staffilata al cuore di chi legge.
Un percorso narrativo affascinante che parte dallo sguardo dell’autore soffermandosi su ognuno dei protagonisti dei suoi racconti, per giungere a uno sguardo dentro se stesso e il suo universo.
Un universo nel quale, ognuno potrà facilmente riconoscere qualcosa che gli appartiene.

"Le parole restano" di Martino Sgobba, Giovane Holden Edizioni, 160 pag.