26 -May -2019 - 23:04

Cerca


Inserisci la tua mail:

Delivered by FeedBurner

"Come vivere su un'isola vicino alla luna" di Daniele Cutali

Sette racconti fantasy dedicati a chi sogna a occhi aperti, a chi desidera sfuggire la quotidianità, fuggire, anche solo per qualche breve momento, dalla realtà in cui si trova a vivere e che talvolta o sovente gli va un po’ stretta.
Evadere. Evadere dagli impegni che la vita ci impone ogni giorno e tuffarci in un mondo parallelo in cui le situazioni sono rovesciate e altresì lo sono i punti di vista attraverso cui le osserviamo. E così facendo percepire in maniera positiva e senza timore le differenze insite in ognuno di noi, quelle differenze che ci rendono unici proprio per ciò che proviamo e siamo.
I protagonisti delle storie di Daniele Cutali, hanno in comune il disagio di vivere secondo regole imposte da altri e si muovono in un mondo fantastico in cui la magia si fa, in un certo senso, strumento per appianare i dissidi, ricomporre l’armonia dell’esistenza e sopire la sofferenza.
Un linguaggio moderno e piacevole. Una lettura incantevole, un Autore consapevole della propria capacità affabulatoria.
 
"Come vivere su un'isola vicino alla luna" di Daniele Cutali, Giovane Holden Edizioni, 120 pagine

Acquista il libro su giovaneholden-shop.it

"Atipico vampiro" di Giacomo Lucarini

Daniele ha poco più di vent’anni, è un giovane solare ed estroverso con un lavoro che lo gratifica, pochi buoni amici e tanti conoscenti, una famiglia amorevole con cui fa i conti a ritmo alterno.
Un tipo qualunque, insomma. Di punto in bianco, però, la sua vita cambia in modo radicale: la luce del sole comincia a bruciargli la pelle, gli occhi si arrossano facilmente e si sente sempre stanco e malaticcio. Per quanto provi a negarlo a se stesso, ben presto deve accettare l’idea di essere diventato un vampiro. Ma nulla è come potrebbe aspettarsi: niente canini aguzzi, niente super-forza, niente sensi aumentati né fascino tenebroso… per lui soltanto problemi in più nella vita di tutti i giorni (e una sfrontata, inusitata sete di sangue). L’incontro con la giovane e misteriosa Iside sarà il primo di una serie di ulteriori sconvolgimenti nella sua vita fino all’epilogo finale.
Tra romanzo fantasy e racconto di formazione, tra letteratura pulp e romanticismo, una storia di “ordinario” vampirismo osservata con fresca ironia da un punto di vista inedito attraverso uno stile brillante e disilluso. Atipico Vampiro è l’anti-Twilight per eccellenza: veloce, umoristico, citazionista, quasi lo spartito di un rock’n'roll.
 
"Atipico vampiro" di Giacomo Lucarini, Giovane Holden Edizioni, 88 pagine

"Always - I Prescenti e il potere degli elementi" di Melanie Tedeschi

Il magico regno di Classolt è governato da una giovane e saggia Imperatrice membro della Setta dei Potenti e incaricata di scegliere i Sei Prescelti, sei giovani che dovranno essere addestrati con lo scopo di proteggere l’Umanità dalle forze del Male. Ella riesce nel compito e in un solo anno raduna al suo castello i bambini, i quali divenuti adolescenti sono chiamati a una scelta dolorosa: accettare il ruolo di protettori e combattere contro tutte le creature malvagie o rifiutare e rimanere semplici umani. Tutti accettano il compito e ricevono in dono il Potere degli Elementi: la Morte, il Fuoco, la Natura, il Ghiaccio, i Fulmini e l’Acqua.
La storia personale dei protagonisti, semplicemente complicata come quella di qualunque adolescente - i primi amori, l’incapacità di accettarsi, l’alcool e il divertimento - si combina con battaglie e lotte all’ultimo sangue con i nemici dell’Umanità che diventano ogni giorno più forti e crudeli.
Il loro è un legame fortissimo e sono disposti a tutto pur di salvare un compagno. Ma il prezzo che la Strega capace di resuscitare i morti chiede in pagamento ne varrà la pena?
Un romanzo fantasy costruito come una sorta di sogno surreale che gioca abilmente sia con gli atteggiamenti che con il linguaggio tipici degli adolescenti. Pensato e scritto per un pubblico giovane.
 
"Always - I Prescelti e il potere degli Elementi" di Melanie Tedeschi, Giovane Holden Edizioni, 352 pagine

"La doppia maschera" di Paola Elena Ferri

la doppia mascheraIn un’epoca Medievale, dove una donna indipendente è considerata come una strega e, per questo, torturata e condannata a morte, Nayr di Aryla decide di sfidare ogni legge, e di mascherare sé stessa e la propria identità. L’unico suo desiderio è quello di riscattare un passato di dolore che nessuno conosce, tranne lei, marchiata dal fuoco dell’Inquisizione e da un simbolo di cui non conosce il significato, e che sembra segnare la sua intera esistenza. Decisa a combattere come un uomo, ne assume le sembianze, ma si troverà a dover affrontare un sentimento nuovo nei confronti di Ewari, il grande guerriero di Reint, che sembra conoscerla più di quanto lei stessa mostri al mondo. Entrambi lotteranno per un fine comune, che li porterà a costruire un nuovo Regno, nel quale la tradizione antica e la nuova religione saranno in grado di convivere pacificamente, e la discendenza di cui essi fanno parte sarà svelata.
 
"La doppia maschera" di Paola Elena Ferri, & MyBook, 287 pagine